Back to grid

Come dare forma a una sensazione: la Speedboard® di On

Ogni scarpa On è unica. E non è un caso. Infatti, oltre alla tecnologia CloudTec® le nostre calzature sono dotate di un ulteriore elemento per garantirti la sensazione di correre sulle nuvole: la Speedboard®, il segreto per convertire atterraggi morbidi in stacchi esplosivi. Per una corsa perfetta.

 

L’energia è l’ingrediente chiave di ogni sport. Più energia significa più velocità. Più distanza. Più divertimento. Ecco perché, quando ci siamo prefissi di rivoluzionare il mondo del running, abbiamo cercato un modo per sfruttare al massimo la forza prodotta dal tuo movimento quando corri. Volevamo creare una tecnologia che potesse ridurre il più possibile la perdita di energia cinetica nel passaggio da una falcata all’altra per convertirla, invece, in spinta. Dopo ore di sperimentazione, da cui sono scaturiti svariati prototipi, e dopo aver condotto innumerevoli test, è nata la Speedboard®.

 

  

 

La Speedboard®: come funziona

La Speedboard® è la soletta interna delle scarpe On. Uno strato di polimero termoplastico a iniezione liquida che si trova tra la CloudTec® e la tomaia. Se giri una scarpa On a testa in giù, tra gli elementi Cloud puoi scorgere la parte inferiore della Speedboard®. In alcuni modelli, come la Cloudace, la Cloudflash e la Cloudsurfer, la Speedboard® si estende all’intera larghezza della scarpa e quindi ne risulta visibile anche il bordo esterno.

 

La Speedboard® entra in azione a ogni tuo passo, lavorando in sinergia con CloudTec®. Ogni volta che il tuo piede tocca terra, gli elementi Cloud si comprimono per ammortizzare l’atterraggio. Allo stesso tempo, la Speedboard® si flette, accumulando l'energia generata dall’impatto con il suolo. Un po' come l'arciere quando tende l'arco. 

 

Gli elementi Cloud compressi creano una piattaforma solida per appoggiare il piede e fare il passo successivo. Ed è qui che entra in gioco la Speedboard®: ti rilascia il suo carico di energia che rende il tuo stacco esplosivo.

 

Come spiega Ilmarin Heitz, Head of Innovation di On: “Grazie alla Speedboard®, l’energia che generi ogni volta che il tuo piede atterra è catturata e trasferita sull’avampiede e ti viene restituita esattamente quando serve, cioè durante la fase di spinta. La Speedboard lavora insieme alla nostra tecnologia di ammortizzazione CloudTec® per offrirti un passo fluido e regolare che rimette in circolo la tua stessa energia”.

  

"Il risultato complessivo è che riesci a trattenere molta dell’energia accumulata durante la fase di atterraggio e a trasferirla sullo stacco. In breve, ti aiuta a correre più veloce con lo stesso sforzo”.

      

Progettare la corsa perfetta 
 

Come dice il nome, la funzione primaria della Speedboard® è quella di aumentare la velocità. Ma c’è di più. Ogni runner ha bisogni e gusti diversi. Ecco perché ogni Speedboard® è realizzata per offrire una sensazione specifica, guidando e proteggendo il piede e, allo stesso tempo, aumentando la velocità. 

 

Il materiale, la forma, lo spessore e l’arco della Speedboard® sono tutti progettati in base a ciò che più serve a chi corre. Ogni volta che sviluppano una Speedboard®, i nostri progettisti affrontano quattro variabili chiave:

 

1. Flessione

 

La flessione si riferisce al grado di curvatura dell’arco della Speedboard® e alla quantità di energia rilasciata. Qui la scelta del materiale, lo spessore e la forma giocano un ruolo fondamentale per creare l’equilibrio perfetto tra rigidità, necessaria per un ritorno di energia efficace, e flessibilità, per garantire più comfort. 

  

Prendiamo come esempio la Cloudflash, una scarpa da corsa per runner ben allenati. Questa scarpa di progettazione svizzera è stata realizzata per l’alta velocità e l'hanno indossata atleti d’elite che hanno conquistato podi nelle gare più importanti del mondo. Realizzata in Pebax® ad alte prestazioni, la Speedboard® della Cloudflash è volutamente leggera ma offre una grande propulsione. Inoltre, è dotata di un alto livello di rigidità per garantire massimo ritorno di energia e massima velocità.

        

La Cloudflash
La scarpa da corsa per quando ogni secondo conta.
Vedi i dettagli

2. Torsione

 

La torsione è la capacità della Speedboard® di ruotare lateralmente quando viene sottoposta a una forza. I nostri progettisti impostano un livello di torsione più alto o più basso a seconda della funzione specifica della scarpa. In un modello che deve offrire supporto, per esempio, è importante limitare la torsione a favore della stabilità. In altri casi la torsione è un vantaggio, come nella nuova Cloudventure, che proprio per questo motivo ha una Speedboard® più stretta al centro. Ciò consente all’avampiede e al tallone di muoversi in maniera indipendente, di modo che il piede possa  aderire anche su un terreno irregolare.

  

La Cloudventure
La scarpa da trail running leggera con ammortizzazione completa in discesa e la tenuta sicura di Missiongrip™.
Vedi i dettagli

3. Distribuzione

 

Variando il materiale, la forma e lo spessore della Speedboard®, i progettisti di On possono gestire al meglio la distribuzione dell’energia in base all’impatto del piede sul terreno. Nella Cloudace, un modello che deve fornire massimo supporto, la Speedboard® è più ampia. Insieme agli elementi Cloud in Rebound Rubber e in schiuma Zero Gravity, favorisce una falcata fluida garantendo massima stabilità. 

 

Anche nella Cloudsurfer di quarta generazione la Speedboard® è stata progettata per ottenere uno scopo specifico e presenta intagli in alcuni punti strategici che consentono una perfetta integrazione con la suola CloudTec®, riducendo così al minimo il peso. Inoltre, la Speedboard® della Cloudsurfer ha una curvatura più marcata rispetto ai modelli precedenti. Questa rafforza ulteriormente lo stacco e regala l'esperienza di corsa “reattiva” che contraddistingue questa scarpa.

    

La Cloudace
Ammortizzazione, sostegno e velocità ai massimi livelli per i runner più esigenti.
Scopri la scarpa
La nuova Cloudsurfer
La comodità di una scarpa da allenamento unita alla velocità di un modello da gara: prova la scarpa che ha rivoluzionato il mondo del running.
Scopri

4. Effetto spirale

 

La forma ad elica è da sempre presente in natura. È contenuta nel nostro DNA e anche in quello della Speedboard®, qualunque sia il modello specifico. Dall’acqua che scende nello scolo del lavello, agli uragani e fino alle galassie: nel movimento a spirale, la quantità di moto aumenta. È per questa stessa ragione che nessuna Speedboard® è completamente piatta ma ha sempre una forma che tende all’elica. Questa riflette la naturale forma del piede durante la rullata. Il risultato? Una falcata efficiente per una transizione tacco-punta fluida e rapida.

 

Unica, multifunzionale ed elaborata con cura secondo principi scientifici, la Speedboard® a volte non è visibile. Eppure la senti a ogni passo. Per citare ancora Ilmarin: “In un certo senso si può dire che noi non progettiamo le scarpe. Progettiamo le sensazioni della persona che corre. E la Speedboard aiuta a raggiungere la sensazione di corsa perfetta”.

  

La Cloudflow
La scarpa che ha battuto tanti record, amata dagli atleti professionisti e perfezionata con i loro feedback. Più comfort, più spinta, più velocità.
Scopri
La Cloudstratus
La prima scarpa On con un doppio strato di CloudTec®. Dotata di superschiuma Helion™ per prestazioni garantite anche sulle superfici dure. Agile ma stabile, con un’ammortizzazione maggiore nel tallone e nell’avampiede. Per favorire una rullata fluida sulle lunghe distanze. Ideale dai 10 km in su.
Vedi i dettagli

Trova ispirazione per migliorare la tua corsa. Iscriviti alla Newsletter di On.


Iscrivendoti alla nostra newsletter, accetti la nostra privacy policy.