Back to grid

Profilo tecnico: la Cloudflow rinnovata

Leggera, veloce e completamente ammortizzata, la Cloudflow è la scarpa per l’allenamento e le gare, ideale per sfrecciare su strada e raggiungere prima l’euforia della corsa.

 

Il bello della corsa è che sei tu a stabilire le sfide da affrontare. E tutti gli obiettivi hanno pari valore, che tu stia puntando a correre 5 km in meno di 30 minuti o alla qualificazione per la maratona di Boston. Ma se ogni runner ha un concetto diverso di velocità, c’è una cosa che abbiamo tutti in comune: quando inseguiamo le nostre mete, ci serve una scarpa esplosiva, in grado di farci ottenere il massimo senza dover rinunciare al comfort, dall’inizio alla fine della corsa. È per questo che abbiamo creato la Cloudflow. 

 

Fatta per le alte velocità e la massima comodità, perfetta per una 5K come per una maratona, la Cloudflow ti dà esattamente quello di cui hai bisogno, permettendoti di affrontare allenamenti veloci e gare con grandissima efficienza e poca fatica. 

 

 

La nostra più famosa scarpa da corsa ad alta prestazione è ormai giunta alla terza generazione. La nuova Cloudflow presenta un nuovo look più elegante e una serie di innovazioni tecniche per regalarti una sensazione di corsa veloce e leggera. Il tutto mantenendo un equilibrio perfetto tra dinamicità, ammortizzazione e comfort. 

 

Poiché la lotta contro il cambiamento climatico ci sta a cuore, la nuova Cloudflow è realizzata con una quantità maggiore di materiale riciclato. Il 70% del poliestere contenuto nella scarpa e il 20% della scarpa intera sono di origine riciclata. Il nuovo modello, quindi, ha un impatto ambientale notevolmente minore.

 

“La vera sfida per fare il salto di qualità con la Cloudflow, la nostra scarpa da running più amata, era riuscire a perfezionare il design seguendo i suggerimenti ricevuti dai runner e dai nostri atleti d’élite, senza compromettere la calzata comoda, le prestazioni e la sensazione scattante per le quali la scarpa è conosciuta” spiega Edouard Coyon, Product Manager della Cloudflow. “Volevamo trasformare un buon prodotto in un prodotto eccezionale, ricco di novità entusiasmanti ma tuttavia riconoscibile”.

 

Così, grazie alla progettazione svizzera firmata On, siamo riusciti a perfezionare il design e abbiamo ottenuto la ‘Flow più veloce di sempre’. Ecco come...

 

 

Trova il tuo Flow

 

Con i suoi 238 g (modello da uomo, n° 42), la Cloudflow di terza generazione rimane una delle nostre scarpe più leggere. Il modello conserva il suo particolare e distintivo equilibrio: regala una falcata leggera e reattiva e al contempo, offre completa ammortizzazione, permettendo a chiunque la indossi di correre più veloce.

 

È perfetta per gli allenamenti a tempo su strada ed è una scarpa da corsa ideale per chiunque cerchi  un po’ di ammortizzazione in più rispetto a quella di una comune scarpa da corsa.

 

“Gli atleti amano la Cloudflow perché è leggera. Ma quando infili il piede nella scarpa, lo senti davvero ammortizzato e protetto”, dice Edouard: “E poi, naturalmente, la scarpa piace per via della velocità e della reattività, cioè la sensazione provocata dalla tecnologia CloudTec® quando si attiva. Questa è la ricetta magica che abbiamo conservato”.

 

 

Andatura fluida

 

La tecnologia contenuta nella Cloudflow è stata concepita per gli atleti d’élite, ma soddisfa l’esigenza di qualsiasi runner che desideri aumentare la propria velocità. Fin dalla prima calzata, la scarpa ti regala subito maggiore comfort e slancio.

 

E questo è il risultato della combinazione vincente tra l’intersuola CloudTec® in leggerissima superschiuma Helion™ e la nostra tavoletta scattante in polipropilene, progettata per la velocità: la Speedboard®.

 

Il risultato è una scarpa reattiva, che agevola una corsa veloce in linea con il tuo passo naturale. La Cloudflow trasforma l’impatto in accelerazione e garantisce la massima ammortizzazione e protezione su strada. Promuove un’andatura uniforme, caratterizzata da atterraggi morbidi e decolli esplosivi.

 

Massima tenuta

 

Non solo l’intersuola ma anche il battistrada di CloudTec® si è evoluto. Quello della nuova Cloudflow, infatti, presenta la stessa geometria, lo stesso strato in miscela di gomma e lo stesso motivo per la trazione della Cloudboom Echo, la nostra scarpa da maratona per eccellenza. Il risultato è una migliore tenuta su strada, per sfrecciare con sicurezza e velocità nelle strade cittadine: non devi più temere gli angoli stretti e le svolte brusche. 

 

 

Vestibilità da gara

 

La tomaia, in tessuto a rete tecnico riprogettato, è stata messa a punto per le velocità da gara. L’abbiamo resa ancora più leggera, posizionando piccoli rinforzi strategici solo nei punti necessari per dare sostegno ai piedi stanchi. Il sistema di ventilazione a zone lascia circolare l’aria per una migliore traspirabilità.  

 

La calzata a livello del tallone è ancora più precisa, grazie all’unità curva che tiene il piede fermo e al sicuro anche durante le svolte brusche. Questo fa della nuova Cloudflow la scarpa ideale sia per le corse intorno all’isolato che per sfrecciare sulle strade della città durante una maratona. 

 

Il sistema di allacciamento garantisce la libertà di movimento, la sicurezza e il sostegno necessari per raggiungere i propri obiettivi di velocità, mentre la fascetta elastica tiene le stringhe sempre ben ferme. 

 

Più spazio di manovra
                           

Vogliamo che quanti più runner possibile possano godere dei vantaggi unici della Cloudflow. Così, per la prima volta, abbiamo realizzato una versione con vestibilità più larga. Nella misura 42 da uomo abbiamo ricavato 4 mm di larghezza in più rispetto al modello classico (per ogni numero, lo spazio ricavato è proporzionale alla misura).

 

“La nuova vestibilità più ampia, offre più spazio intorno all’avampiede, soprattutto nella parte che si flette,” dice Edouard. “Quindi, se hai i piedi larghi, oppure semplicemente preferisci avere un po’ più di spazio nell’area dell’avampiede, apprezzerai questa caratteristica”.

 

 

Impronta ambientale ridotta

 

Nell’ambito del nostro impegno volto a ridurre l’impatto ambientale cerchiamo costantemente di creare scarpe che producano meno rifiuti. Come spiegato sopra, nella nuova Cloudflow abbiamo utilizzato il doppio dei materiali riciclati rispetto alle generazioni precedenti. Il 70% del poliestere impiegato per produrre la scarpa è riciclato, mentre nel complesso, il 20% dell’intera scarpa è realizzata in materiale riciclato. E stiamo ancora lavorando sul resto. 

 

Tokyo 2021

 

Scelta dagli atleti d’élite, la Cloudflow è parte della Swiss Olympic Collection, la collezione di abbigliamento On con cui la squadra olimpica svizzera partirà per la caccia all’oro a Tokyo. 

 

La Cloudflow
La nuova generazione della scarpa ultraleggera e completamente ammortizzata per gli allenamenti veloci e le gare su strada. Correndo con la Cloudflow, l’euforia della corsa arriva prima.
Acquista la Cloudflow

Trova ispirazione per migliorare la tua corsa. Iscriviti alla Newsletter di On.


Iscrivendoti alla nostra newsletter, accetti la nostra privacy policy.