Back to grid

“Il Capitano” vince l’Ironman 70.3 a Buffalo City

Matt Trautman, triatleta sudafricano del Team On, conquista la vittoria in patria per la quarta volta.


Prima di diventare un atleta professionista nel 2012, Matt Trautman diceva di sé stesso: “So correre, nuotare e andare in bicicletta”. Beh, difficile darle torto, signor Capitano!


In termini di numeri, il campione sudafricano 34enne riesce a percorrere consecutivamente 1,9 km a nuoto, 90 km in bicicletta e 21,1 km di corsa in 04:02:59, tempo che lo scorso weekend gli è valso il quarto titolo di Ironman 70.3 gareggiando in casa.


Matt si è confrontato con atleti eccezionali, tra cui Henri Schoeman, vincitore della medaglia di bronzo alle Olimpiadi, disputando una gara tattica. Dopo essere uscito dall’acqua in quinta posizione, Matt ha sfruttato la corsa per assicurarsi il margine che lo ha portato alla vittoria. Intervistato subito dopo la gara, Matt ha dichiarato:


Il vantaggio conquistato durante la corsa mi ha aiutato. Ho cercato di raggiungere rapidamente il mio ritmo e così sono riuscito a rimanere in testa negli ultimi 40 minuti della gara in bici.
 


Matt gareggerà in occasione dell’Ironman 70.3 Dubai 2020, prima di partecipare ai Campionati del Mondo di Ironman 70.3 che si terranno a Port Elizabeth, in Sudafrica, alla fine di marzo.   
 

La Cloudflow
Il modello preferito da Matt per vincere. La velocità reattiva incontra l’ammortizzazione CloudTec®.
Scopri